Home / Uncategorized / La scomparsa di Ennio Fantastichini e l’omaggio della Rai

La scomparsa di Ennio Fantastichini e l’omaggio della Rai

è notizia di ieri la triste scomparsa di Ennio Fantastichini.

L’attore è morto a 63 anni, stato stroncato dalla leucemia.

Lunedì ci sarà la camera ardente, che verrà allestita nella Casa del Cinema a Roma.

La Rai, per rendere omaggio ad Ennio, ha deciso di modificare la sua programmazione domenicale.

Infatti oggi dalle 15.05 è andata in onda su Rai Premium “La strada dritta“, una miniserie che risale al 2014, che lo vedeva protagonista.

La sera invece un altro importante omaggio: infatti andrà in onda in prima serata il film “Mine Vaganti, diretto da Ferzan Ozpetek.

Con questa intrigante pellicola l’attore romano aveva vinto il David di Donatello come Miglior Attore non Protagonista.

A seguire poi, alle 23.25, verrà trasmesso “L’arrivo di Wang“, film diretto dai Manetti Bros; la pellicola inoltre ha vinto un premio collaterale in occasione della 68esima Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia.

I due film sopracitati andranno in onda su Rai Movie.

Sui social molti personaggi lo ricordano con affetto.

Fra questi, lo stesso Ozpetek, che con affetto dice “La mia mina vagante se n’è andata“; il regista aveva collaborato con lui anche in Saturno Contro.

Stefano Accorsi invece commenta l’accaduto con: “Porterò sempre con me il suono della tua risata“.

Foto tpi

About Emanuele

Check Also

Il desiderio di Giulia, morta di tumore a soli 10 anni, è diventato realtà

Giulia ha lasciato questo mondo a soli 10 anni; stroncata da un tumore, dopo 4 …

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *