Home / Uncategorized / Il desiderio di Giulia, morta di tumore a soli 10 anni, è diventato realtà

Il desiderio di Giulia, morta di tumore a soli 10 anni, è diventato realtà

Giulia ha lasciato questo mondo a soli 10 anni; stroncata da un tumore, dopo 4 anni di lotta.

La madre, Eleonora, ha voluto rendere realtà il suo ultimo desiderio: regalare i suoi giochi ai bambini meno fortunati.

Questo è il desiderio che la piccola Giulia in persona le aveva confidato, prima di lasciare questo mondo.

Giulia Zedda ha combattuto per 4 anni contro un tumore al cervello, prima di morire lo scorso 6 di maggio.

Giulia ha anche una pagina Facebook, “Il sogno di Giulia”, sulla quale si legge: «Giulia aveva un aggressivo tumore cerebrale plurirecidivato. Abbiamo cercato in tutti i modi di salvarla. Lei era molto buona e generosa. Prima di morire ha preparato delle buste con tutti i suoi giochi e gli abiti per i bambini meno fortunati di lei. Abbiamo così creato un’associazione di beneficenza per distribuirli che porta il suo nome “Il sogno di Giulia”».

E così quei giochi e quei vestiti, da lei tanto amati, hanno regalato un sorriso e un po’ di felicità ad altri bambini.

Per fortuna, questo desiderio diventato realtà ha rappresentato l’inizio di una vera e propria catena di solidarietà: infatti le volontarie dell’associazione si preoccupano di raccogliere vestiti e oggetti utili sia per i bambini fino a 14 anni, che per le future mamme.

Foto huffingtonpost

About Emanuele

Check Also

La crisi dei gioiellieri. A Torino chiude anche Oliviero

La crisi dei gioiellieri. A Torino chiude anche Oliviero

La crisi non è ancora passata e lo testimoniano gli ultimi avvenimenti recenti. I negozi …

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *