Home / Uncategorized / La FDA definisce l’olio EVO un medicinale

La FDA definisce l’olio EVO un medicinale

La Food Drug Administration ha deciso di considerare l’olio extra vergine d’oliva alla stregua di una medicina. Infatti, è stata ufficialmente riconosciuta la utilità di questo alimento nella prevenzione di una serie di malattie. Tuttavia deve essere conservato ed utilizzato seguendo una serie di accorgimenti.

L’ente governativo che ha il compito di vigilare sulla regolamentazione dei prodotti alimentari e farmaceutici che vengono distribuiti nel territorio americano (la Food Drug Administration, FDA) ha modificato la definizione dell’olio extra vergine d’oliva. Ufficialmente da oggi non è più considerato un alimento ma un medicinale.

E’ stato dimostrato infatti che questo alimento è importante nella prevenzione di malattie cardiovascolari gravissime, deficit cognitivi e riduzione del rischio del diabete mellito di tipo II. Inoltre, l’assunzione di olio EVO consente anche di ridurre il rischio di cancro alla mammella per le proprietà antinfiammatorie e nutrigenomiche.

Recentemente inoltre, questo prodotto made in Italy è diventato anche famoso per essere utilizzato come unguento lenitivo per la protezione della pelle.

La FDA definisce l'olio EVO un medicinale

Secondo lo studio di FDA è sufficiente assumere ogni giorno 2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva, crudo e lavorato a freddo. In questo modo possiamo assumere 17.5 grammi di acido oleico, un acido grasso monoinsaturo della famiglia degli omega 9. Inoltre questo permette di assumere 4.5 milligrammi di vitamina E e 10 milligrammi di polifenoli.

Anche studi italiani nel 2016 avevano dimostrato le funzioni benefiche dell’assunzione di olio EVO. Secondo gli studi dell’Università di Bari infatti assumere al mattino e a digiuno 50 millilitri di olio EVO promuove l’espressione di microRNA con funzione antinfiammatoria e inibisce l’espressione di microRNA che favoriscono l’insorgenza della resistenza all’inulina.

La FDA ha dato il riconoscimento a questo alimento soprattutto grazie al suo alto contenuto di acido oleico. Questo ci consente di supporre che presto lo stesso riconoscimento raggiungerà anche altri olii vegetali come l’olio di girasole alto oleico.

Foto Starbene

About Emanuele

Check Also

Il desiderio di Giulia, morta di tumore a soli 10 anni, è diventato realtà

Giulia ha lasciato questo mondo a soli 10 anni; stroncata da un tumore, dopo 4 …

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *